Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Neoplasie ematologiche
Passamonti Linfoma mantellare

Risultati ricerca per "Azacitidina"

Uno studio di fase 3 ha valutato l'efficacia e la sicurezza del nuovo agente ipometilante Guadecitabina ( n=408 ) rispetto a una scelta terapeutica preselezionata ( TC; n=407 ) di Azacitidina, Decitab ...


Un potenziatore del gene del recettore alfa dell'acido retinoico ( RARA ) è associato alla sovraespressione dell'mRNA di RARA in circa il 30% dei casi di leucemia promielocitica non-acuta, sottotipo d ...


I risultati del trattamento per i pazienti con leucemia mieloide acuta ( AML ) mutata per la tirosina chinasi 3 FMS-like ( FLT3 ) di nuova diagnosi ( FLT3mut+ ) non-idonei per la chemioterapia intensi ...


La malattia residua misurabile ( MRD ) nei pazienti con leucemia mieloide acuta ( AML ) in remissione dopo chemioterapia intensiva è predittiva di recidiva precoce e scarsa sopravvivenza. Una terap ...


Gilteritinib ( Xospata ) più Azacitidina ha conferito tassi di remissione completa significativamente più elevati, ma sopravvivenza globale ( OS ) simile, rispetto ad Azacitidina tra i pazienti con le ...


Dai risultati dello studio di fase 3 AGILE è emersoo che l'aggiunta di Ivosidenib ( Tibsovo ) all'Azacitidina ha migliorato gli esiti per alcuni pazienti con leucemia mieloide acuta. Il regime è a ...


Le terapie di combinazione che utilizzano Quizartinib ( Vanflyta ) con Citarabina o Azacitidina sono sicure ed efficaci sia nel trattamento di prima linea che nel trattamento di primo salvataggio per ...


Magrolimab è un anticorpo monoclonale che blocca il CD47, un segnale " don’t eat me " sovraespresso sulle cellule tumorali come la leucemia mieloide acuta ( AML ). Questo blocco induce la fagocitosi d ...


I risultati di un piccolo studio di coorte, retrospettivo, hanno mostrato che la combinazione dell'inibitore BCL2 Venetoclax ( Venclyxto ) con un agente ipometilante ( HMA ) può rappresentare un'opzio ...


I pazienti più anziani con leucemia mieloide acuta ( AML ) rispondono male alla terapia di induzione standard. La sovraespressione di BCL-2 ( B-cell lymphoma 2 ) è implicata nella sopravvivenza dell ...


La prevenzione della recidiva è la principale sfida terapeutica nei pazienti più anziani con leucemia mieloide acuta ( AML ) che hanno ottenuto una remissione completa ( CR ) con la chemioterapia inte ...


In uno studio di fase II, pazienti anziani o fragili affetti da leucemia mieloide acuta sono stati trattati con singolo farmaco, Azacitidina ( Vidaza ), per via sottocutanea al dosaggio di 100 mg/m2, ...